Un caffè per il primo appuntamento

 

Quando sei single e devi uscire per un primo appuntamento mille ansie e dubbi ti assalgono, su come vestirsi, che argomenti affrontare, che tono utilizzare, ecc… e non per ultimo in che posto incontrarsi.

Solitamente si opta per un ristorante o per un locale dove bere qualcosa, tuttavia oltre ad essere soluzioni mediamente costose (pensando anche alle attuali difficoltà per trovare l’anima gemella e quindi ad un numero infinito di primi appuntamenti che a lungo andare possono diventare un vero e proprio investimento!) sono luoghi che possono generare ansia e disagio (sentimenti già abbondantemente presenti durante un primo appuntamento!).

Dunque uno psicologo americano ha sviluppato una teoria secondo cui “prendere il classico caffè” durante il primo appuntamento sembra essere la soluzione migliore per combattere le preoccupazioni e le angosce di un primo incontro con uno sconosciuto.

Ad una prima impressione potrebbe sembrare una scelta banale e priva di inventiva, mentre ad una seconda analisi si evidenziano numerosi lati positivi nell’incontrarsi e magari, si spera, innamorarsi davanti ad una tazza di caffè.

Ecco di seguito i principali vantaggi di vedersi per un primo appuntamento in una caffetteria:

  1. Ci sono numerosi locali bar e caffetterie, c’è solo l’imbarazzo della scelta;
  2. Sono luoghi che mettono a proprio agio;
  3. Tutti bevono caffè, cappuccino, oppure te o cioccolata;
  4. La scelta del caffè e della caffetteria è senz’altro economica e alla portata di tutti;
  5. Il consumo di caffeina e teina rende le persone più energiche ed energetiche e quindi più ricettive e predisposte verso il proprio interlocutore;
  6. Studi scientifici hanno dimostrato che bere una tazza di caffè caldo (o qualsiasi altra bevanda calda) ci aiuta a tenere un comportamento più aperto e quindi più socievole verso il nostro partner;

A conferma che sia una tendenza in crescita, la nascita dei Breakfast Dating, portali di incontri che organizzano primi appuntamenti al buio, e fin qui nulla di nuovo, ma la novità è che non ci si incontra di sera in un locale qualsiasi, bensì di mattina, per fare colazione insieme.

La mattina, il momento della giornata in cui ci si sente più liberi di essere se stessi, senza sovrastrutture o artifici, (niente abiti eleganti o trucco sofisticato) ci si conosce davanti ad un caffè e ad una brioches e magari… da un primo appuntamento può nascere un grande amore!

Come funzionano i Breakfast Dating? Due ragazzi si incontrano davanti ad un cappuccino per 5 minuti e se in questo lasso di tempo non scatta la scintilla o un interesse reciproco, sono liberi di cambiare tavolo e incontrare qualcun altro.

Questa nuova tendenza che già spopola in America è arrivata da poco anche in Europa e già vengono organizzati incontri in Francia, Inghilterra e recentemente anche da noi in Italia.

Così nel momento della giornata in cui si è più veri e liberi da condizionamenti ci si mette in gioco e non è detto che non ci si possa innamorare davanti ad un caffè!

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

diciotto − 15 =