Caffè in grani o macinato?

Il mondo di coloro che sono dipendenti dal caffè si divide in due fazioni distinte: gli appassionati sostenitori del caffè in grani e i fan sfegatati del caffè in polvere.

GRANI DI CAFFE’ MON AMOUR

Gli amanti del gusto retrò, dei piccoli gesti che compongono la quotidianità, della perfezione in ogni singola tazzina di caffè, sono coloro che acquistano e prediligono il caffè in grani.

Chiunque compri il caffè in grani deve necessariamente possedere un macinacaffè: esistono quelli antichi, manuali, azionabili con la manovella e del buon sano olio di gomito, oppure macinini più moderni e quindi elettrici, non necessitano di alcuno sforzo fisico, è sufficiente pigiare un bottone per ottenere la macinatura desiderata.
E ancora, esistono macchine del caffè che hanno la funzione “macinatura” incorporata, anche in questo caso, basta premere un pulsante per avere macinatura e caffè in pochi minuti.

Il vantaggio di un macinino elettrico è senz’altro la velocità con cui si macina il caffè, d’altra parte, il macinino manuale, sfruttando solo la forza delle braccia, sottopone i chicchi ad un minor stress ossidativo.

La cosa certa è che macinare il caffè appena prima di prepararlo garantisce un gusto ed un aroma unico ad ogni espresso sia gustato a casa che al bar o in ufficio. Tuttavia è molto importante sia la conservazione (sempre al buio, in luoghi freschi e asciutti e all’interno di contenitori chiusi ermeticamente) che la tipologia di macinatura che non deve essere ne troppo fine ne troppo grossolana, il rischio sarebbe quello di compromettere il risultato finale in maniera irreversibile.

CAFFE’ MACINATO, COMODITA’ E VELOCITA’

La scelta del caffè macinato risponde ad esigenze di praticità e rapidità oggi estremamente diffuse. Esistono infatti tantissime tipologie di caffè macinato in vendita, ideali per soddisfare qualsiasi gusto e preferenza, inoltre non dimentichiamoci che il caffè già macinato si utilizza sia per le cialde che per le capsule.

Certo, se il rischio è compromettere il gusto del caffè attraverso una macinatura sbagliata, oppure non effettuando la corretta manutenzione e pulizia del macinacaffè, allora, è senz’altro consigliabile utilizzare caffè già macinato, che se ben conservato, sempre in luogo asciutto, senza umidità e luce e in contenitori ermetici che possano mantenerne la fragranza, ci può regalare degli ottimi espressi intensi ed aromatici.

La terza alternativa resta utilizzare direttamente capsule o cialde di caffè, un valido compromesso, pratico e veloce per chi non vuole rinunciare comunque alla qualità di un ottimo caffè all’italiana!

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

15 + diciotto =